Condizioni generali di noleggio

1) Le presenti Condizioni Generali disciplinano e stabiliscono le modalità ed i termini che regolano il contratto di noleggio che intercorre tra Punto Noleggio S.r.l. ed il Cliente. Punto Noleggio S.r.l. si riserva la facoltà di modificare in ogni momento le presenti Condizioni Generali che diverranno automaticamente efficaci una volta pubblicate sul sito https://www.puntonoleggio.it. È facoltà del Cliente prendere visione in ogni momento delle Condizioni Generali di Noleggio accedendo al link https://www.puntonoleggio.it/condizioni-di-noleggio.

2) Il contratto di noleggio si intende concluso solamente con l’invio da parte del Cliente della conferma d’ordine ricevuta dalla Punto Noleggio S.r.l. e delle presenti Condizioni Generali di Noleggio, entrambe firmate per accettazione, nonché del pagamento anticipato degli importi indicati nella conferma d’ordine stessa. Decorse 24 ore dalla data di ricevimento della conferma d’ordine senza che il Cliente abbia provveduto a quanto sopra previsto, Punto Noleggio S.r.l. si riserva il diritto di ritenere definitivamente decaduto l’ordine senza necessità di alcuna comunicazione.

3) La conferma d’ordine non comprende quanto non espressamente ivi indicato. Eventuali servizi aggiuntivi, quali a titolo esemplificativo montaggio e/o smontaggio, allestimento e movimentazioni degli arredi, e/o aspetti logistici, quali a titolo esemplificativo consegne in orari programmati, in giorni festivi, in zone a traffico limitato e/o pedonali e/o in zone dove siano necessari particolari permessi di accesso, transito, sosta e fermata, non indicati dal Cliente in fase d’ordine verranno addebitati al Cliente stesso a consuntivo ed eventualmente dedotti dal deposito cauzionale ove versato. Nei casi più gravi la consegna potrebbe non essere eseguita. I preventivi degli arredi e delle tensostrutture effettuati senza sopralluogo si intendono puramente indicativi.

4) La durata del contratto ed il corrispettivo di noleggio degli arredi sono quelli indicati nella conferma d’ordine, fatto salvo quanto previsto al precedente articolo 3.

5) Gli arredi vengono noleggiati puliti ed in buono stato di manutenzione fatto salvo il normale deperimento dovuto alla locazione. Il Cliente è tenuto a verificare al momento della consegna degli arredi il loro stato di manutenzione e a segnalarne immediatamente a Punto Noleggio S.r.l. ogni vizio e difetto, intendendosi, in assenza di contestazioni, accettati integralmente e senza riserve dal Cliente. Sul materiale noleggiato è tassativamente vietato incollare adesivi, scotch, etichette ecc. In caso di inosservanza, verranno addebitati al Cliente i costi per la pulizia e/o per l’eventuale riacquisto degli arredi al prezzo di costo. È altresì fatto espresso divieto al Cliente di noleggiare a sua volta gli arredi, pena la risoluzione del contratto di noleggio ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 cod. civ., impregiudicato il risarcimento dei danni.

6) Il pagamento del corrispettivo dovuto dal Cliente, come indicato nella conferma d’ordine, dovrà avvenire entro il termine ivi indicato. Tutti i prezzi indicati sono da intendersi IVA 22% esclusa. Importo minimo noleggio: 150€, IVA, trasporto esclusi. In caso di mancato pagamento degli importi dovuti dal Cliente entro i termini indicati nella conferma d’ordine, Punto Noleggio S.r.l. si riserva il diritto di recedere dal contratto di noleggio con effetto immediato con conseguente diritto all’immediata riconsegna degli arredi noleggiati e fermo il diritto al pagamento di quanto dovutole dal Cliente fino al termine del noleggio, oltre all’eventuale maggior danno subito.

7) Le spese di trasporto sono a carico del cliente se non diversamente indicato nella conferma d’ordine. Nel caso in cui il ritiro del materiale presso i magazzini della Punto Noleggio S.r.l. avvenga a cura del Cliente, anche per il tramite di propri corrieri, è espressamente vietato l’utilizzo di furgoni aperti. Il Cliente in ogni caso sarà tenuto a predisporre imballi adeguati ed idonei al tipo di trasporto ai fini della perfetta conservazione degli arredi. Nel caso in cui fossero necessari degli imballi particolari sarà necessario richiedere un preventivo alla Punto Noleggio S.r.l.. In ogni caso Punto Noleggio S.r.l. resta esonerata da qualsiasi responsabilità per carente pulizia degli arredi, danni o manomissioni procurati agli stessi durante il trasporto eseguito da corrieri terzi scelti dal Cliente, il quale sarà tenuto all’integrale risarcimento dei danni provocati. Punto Noleggio S.r.l. declina altresì ogni responsabilità sulla pulizia degli arredi, anche quando è la stessa ad effettuarne la consegna, tra l’area di scarico e l’area di posizionamento degli arredi, in tutti i casi in cui gli stessi vengano successivamente presi in carico da personale esterno alla Punto Noleggio S.r.l., in occasioni di fiere, eventi, manifestazioni, allestimenti stand.

8) Salvo diversa indicazione da parte del Cliente sulla conferma d’ordine, la consegna degli arredi a cura di Punto Noleggio S.r.l. s’intende diurna, a piano terra e con accesso mezzi;. Sono a carico del Cliente tutti i permessi di circolazione e transito, sosta, carico/scarico, occupazione suolo pubblico e quant’altro non specificato nella conferma d’ordine. Se richiesta dal Cliente, l’attività d’installazione degli arredi noleggiati impone che la zona d’intervento sia libera da persone e da cose o da impedimenti logistici di accesso. Il Cliente si impegna a garantire i tempi necessari, indicati nel contratto, per l’esecuzione delle attività, rendere disponibili i locali, fornire le informazioni necessarie per raggiungere il luogo di consegna/ritiro avendo la cura di avvisare sugli eventuali impedimenti che possano ostacolare il corretto svolgimento delle operazioni di consegna/ritiro e/o installazione. Il Cliente si impegna altresì ad informare il personale presente in merito ai rischi che possono influire sulla sicurezza e ad indicare le norme di comportamento in caso di emergenza. Se per ragioni non dipendenti dalla Punto Noleggio S.r.l. il montaggio debba essere eseguito oltre l’orario prestabilito nel contratto, sarà applicato un costo supplementare pari alle ore di straordinario effettuate dagli addetti all’installazione.

9) Ove richiesto, il Cliente è tenuto al versamento, a titolo di deposito cauzionale, della somma così come indicata nella conferma d’ordine. La restituzione del deposito cauzionare sarà effettuata dopo accurata verifica sullo stato degli arredi che, per questioni logistiche, potrebbe avvenire anche nei giorni successivi alla restituzione della merce. In caso di perdita, furto, incendio o deterioramento del materiale, il Cliente ha l’obbligo di darne comunicazione scritta a Punto Noleggio S.r.l. entro 24 ore dal verificarsi dell’evento fornendole altresì copia della denuncia presentata all’Autorità Giudiziaria e sarà tenuto a corrispondere a Punto Noleggio S.r.l. il prezzo di riacquisto dello stesso. Qualsiasi eventuale perdita e/o rottura e/o danneggiamento del materiale noleggiato verrà addebitata al Cliente. In alternativa al deposito cauzionale, su richiesta del Cliente e ove possibile, Punto Noleggio S.r.l. provvederà ad estendere al Cliente stesso la propria polizza assicurativa al costo indicato sulla conferma d’ordine per tutto il periodo del noleggio decorrente dalla data di consegna degli arredi e fino alla loro integrale restituzione, a condizione che l’importo così determinato venga immediatamente versato dal Cliente unitamente agli adempimenti di cui al precedente articolo 2.

10) Si precisa che, dalla data di consegna a quella di ritiro, i materiali noleggiati si intendono affidati sotto la cura e la custodia esclusiva del Cliente, il quale ne è pertanto l’unico responsabile. Il Cliente si impegna a custodire ed utilizzare gli arredi con la massima diligenza, nel rispetto di tutte le clausole qui contenute e ai sensi della vigente normativa, a servirsene in conformità alla loro natura, nonché all’uso a cui detti arredi sono tipicamente destinati. Al termine del contratto di noleggio il Cliente sarà tenuto a restituire gli arredi nel medesimo stato in cui gli sono stati consegnati, pena il risarcimento dei danni. Punto Noleggio S.r.l. declina ogni responsabilità per l’ipotesi in cui il Cliente, in violazione di quanto sopra previsto, utilizzi gli arredi in maniera difforme alla loro natura e/o all’uso cui gli stessi sono tipicamente destinati. Il Cliente si impegna peraltro a rimborsare a Punto Noleggio S.r.l., dietro presentazione di fattura, ogni costo e spesa, incluse quelle legali, che la stessa sarà tenuta a sostenere per ottenere l’adempimento delle obbligazioni contrattuali assunte dal Cliente.

11) Punto Noleggio S.r.l. declina ogni responsabilità derivante da danni a persone e/o cose procurati dai beni noleggiati ed il Cliente si impegna a manlevare e tenere indenne la Punto Noleggio S.r.l. da qualsivoglia pretesa avanzata a qualsivoglia titolo da parte di terzi per gli eventuali danni subiti in dipendenza dell’utilizzo del materiale noleggiato.

12) Il Cliente prende atto che concluso il contratto di noleggio, gli arredi ed i beni oggetto dello stesso vengono immediatamente prenotati per la data prevista per la consegna e per l’intera durata del contratto, comportando pertanto per la Punto Noleggio S.r.l. la materiale impossibilità di poterne disporre in favore di altri Clienti. Salvo diverso accordo con la Punto Noleggio S.r.l., il Cliente potrà recedere, anche parzialmente, dal contratto di noleggio, a mezzo comunicazione scritta su carta intestata del Cliente e controfirmato dallo stesso, esclusivamente nei seguenti casi: entro e non oltre le 48 ore successive alla conclusione del contratto nel caso in cui la data di consegna degli arredi sia prevista oltre i 15 giorni successivi; entro e non oltre le 24 ore successive alla conclusione del contratto nel caso in cui la data di consegna degli arredi sia prevista tra i 15 ed i 7 giorni successivi. In entrambi i casi il Cliente sarà tenuto al pagamento di una somma, a titolo di penale, pari al 50%, oltre I.V.A. dell’importo di cui alla conferma d’ordine. Per tutti gli altri casi resta espressamente escluso il diritto di recesso del Cliente, il quale, fuori dalle ipotesi sopra indicate, sarà tenuto al pagamento integrale dell’importo di cui alla conferma d’ordine.

13) Qualora il Cliente sia da intendersi Consumatore ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. n. 206 del 06.09.2005, si informa il medesimo che, in conformità all’articolo 52 del Codice del Consumo, dispone di un periodo di 14 giorni per recedere dal presente Contratto, se concluso a distanza o negoziato fuori dei locali commerciali, senza dover fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi diversi da quelli previsti dagli articoli 56, secondo comma e 57 del Codice del Consumo. Ove il Cliente intenda avvalersi di detta facoltà, il medesimo, a norma dell’art. 54 del Codice del Consumo, dovrà comunicare, prima della scadenza del periodo di 14 giorni decorrenti dalla conclusione del presente Contratto, dichiarazione esplicita della propria decisione di recedere dal Contratto da inviarsi, in formato cartaceo o elettronico, alla Punto Noleggio S.r.l., sede legale: Corso Galileo Ferraris n. 110 – 10129 – Torino; telefono: +39 011 6605078; fax: +39 011 6606633; e-mail: info@puntonoleggio.it; pec: puntonol@arubapec.it.

14) La fattura inviata a mezzo posta elettronica va stampata e conservata per tutti i necessari adempimenti di Legge, come disposto dal DPR 633/72 (e succ. modifiche) e dalla risoluzione del Ministero delle Finanze PROT. 450217 del 30 luglio 1990. Per visualizzare l’allegato è necessario utilizzare Acrobat Reader (scaricabile gratuitamente http://get.adobe.com/it/reader/)

15) Sono da ritenersi valide le condizioni di pagamento indicate sul preventivo. In caso di ritardo nel pagamento saranno addebitati al Cliente gli interessi di mora, dal primo giorno di scadenza a quello dell’effettivo pagamento, ai sensi del D.Lgs. 9/10/2002 n. 231.

16) Qualsivoglia controversia che dovesse insorgere in relazione alla esecuzione e/o contenuto e/o interpretazione delle presenti condizioni generali di contratto, sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Torino, fatto salvo il caso in cui il Cliente sia da considerarsi Consumatore ai sensi delle leggi vigenti

17) Il contratto di noleggio e le presenti Condizioni Generali di Noleggio sono regolate dalla legge italiana. Per tutto quanto non espressamente previsto nel contratto di noleggio e/o nelle presenti Condizioni Generali di Noleggio i contraenti fanno espresso rinvio alle disposizioni di legge vigenti in materia.